Regione Veneto

APPROVAZIONE NUOVO REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNALE IN ADEGUAMENTO A QUELLO TIPO REGIONALE (RET) AI SENSI DELLA DGRV N 1896 DEL 22-11-2017 E DELLA DGRV N 669 DEL 15-05-2018 ADOZIONE VARIANTE AL PRG-PI IN

Pubblicata il 11/10/2019

-con deliberazione della Giunta Regionale n. 1896 del 2 novembre 2017, pubblicata nel BUR n.16 del 1 dicembre 2017, recante “Recepimento del Regolamento Edilizio Tipo in base all'Intesa tra il Governo, le Regioni e i Comuni concernente l'adozione del Regolamento Edilizio – Tipo di cui all'articolo 4, comma 1- sexies del D.P.R. 6 giugno 2001, n.380” è stato recepito il regolamento edilizio tipo di cui all'articolo 4, comma1-sexies del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n.380 costituito dallo schema del regolamento edilizio tipo e dai relativi allegati, recanti le definizioni uniformi, la raccolta delle disposizioni sovraordinate in materia edilizia nonché il parere favorevole della Conferenza delle Regioni e delle Provincie autonome contenuti nell'intesa della Conferenza unificata del 20 ottobre 2016;
 
-con deliberazione della Giunta Regionale n. 669 del 15 maggio 2018, pubblicata nel BUR n.51 del 25 maggio 2018, recante “Linee guida e suggerimenti operativi rivolti ai Comuni per l’adeguamento al Regolamento Edilizio-Tipo(RET), di cui all’Intesa sancita in sede di Conferenza Governo-Regioni e Comuni il 20 ottobre 2016, recepito con DGR 22 novembre 2017, n. 1896” sono stati formulati alcuni contenuti tipici del regolamento edilizio, quale utile sussidio operativo che i Comuni potranno utilizzare, in tutto o in parte, per l’adeguamento del proprio regolamento edilizio.
 
-l’articolo 48 ter “Disposizioni per l’attuazione dell’Intesa concernente l’adozione del Regolamento Edilizio Tipo di cui all’articolo 4, comma 1 sexies del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n.380” della legge regionale 23 aprile 2004, n.11, introdotto dal comma 1 dell’articolo 19 della legge regionale 20 aprile 2018, n. 15, dispone che i Comuni devono adeguare i regolamenti edilizi allo schema di Regolamento Edilizio Tipo e ai relativi allegati, nonché, con apposita variante, adeguare gli strumenti urbanistici comunali alle nuove definizioni uniformi aventi incidenza urbanistica nei tempi e con le procedure previsti, rispettivamente, dall’articolo13, comma10 e dall’articolo 14 della legge regionale 6 giugno 2017, n.14 “Disposizioni per il contenimento del consumo di suolo e modifiche alla legge regionale 23 aprile 2004,n.11”;
 
-con deliberazione di Consiglio Comunale n° 43 del 08.10.2019 si è adottata la variante ad oggetto: ”Approvazione nuovo regolamento edilizio comunale in adeguamento a quello tipo regionale (RET) ai sensi della DGRV n 1896 del 22-11-17 e della DGRV n 669 del 15.05.2018 adozione variante al PRG-PI inerente l’aggiornamento delle norme tecniche di attuative e approvazione RECRED e regolamento di gestione”.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato avviso di deposito variante bis.pdf 243.21 KB

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto